rotate-mobile
Microcriminalità / Lucca Sicula

"Danneggiano la casetta dell'acqua per rubare le monete": due denunce

Ad essere stati individuati grazie alla videosorveglianza sono un minore e un 22enne, entrambi di Lucca Sicula

Avrebbero scassinato la "Casetta dell'acqua" per sottrarre le monete lasciate dai cittadini che hanno fatto ricorso alla stessa per ottenere acqua potabile, ma sono stati individuati grazie alle telecamere a circuito chiuso.

Per questo - come racconta oggi il Giornale di Sicilia - un minore e un 22enne, entrambi di Luca Sicula, sono stati denunciati per il colpo portato a termine nel piccolo centro montano nei giorni scorsi.

Decisive per le indagini condotte dai carabinieri, appunto, le immagini riprese da alcuni impianti di sorveglianza della zona della "casetta" che hanno immortalato i due mentre portavano a segno la razzia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danneggiano la casetta dell'acqua per rubare le monete": due denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento