Banda di ladri all'opera: razziata un'altra casa del Villaggio Mosè

Dalla residenza, i malviventi sono riusciti ad arraffare oro e denaro. Delle indagini si stanno occupando i militari dell’Arma dei carabinieri

(foto ARCHIVIO)

I furti in abitazione continuano a ripetersi. Specie al Villaggio Mosè. Questa volta, nelle ultime ore per la precisione, è stata presa di mira l’abitazione di una casalinga quarantenne. Qualcuno - senza essere visto, né tantomeno sentito – è riuscito ad intrufolarsi dopo aver forzato una porta-finestra. Modus operandi ormai standard per quella che potrebbe essere sempre la stessa banda. Dalla residenza, i malviventi sono riusciti ad arraffare oro e denaro. Il danno, ieri, non risultava essere stato ancora quantificato all’Arma dei carabinieri. Servirà verosimilmente qualche altro giorno per capire, con precisione, se il danno è stato o meno ingente.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle ultime settimane, al Villaggio Mosè soprattutto, i “topi d’appartamento” sembrano aver rialzato la testa. I carabinieri della compagnia di Agrigento hanno raccolto delle denunce a carico di ignoti e hanno avviato – seppur nel più fitto, anzi categorico, riserbo - l’attività investigativa. Il cerchio potrebbe chiudersi ben presto, ma per intanto – ed è accaduto praticamente all’inizio del mese  – i militari dell’Arma hanno setacciato, in maniera plateale, anche, per prevenire e reprimere reati predatori, Villaseta e il rione commerciale del Villaggio Mosè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento