rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Canicattì

Gli butta l'acqua sulle spalle e nell'asciugarlo ruba due carte di credito: 63enne vittima di furto

L'uomo non voleva far altro che pranzare, motivo per il quale è andato al self-service ed ha pagato con una delle due carte di credito che teneva nella tasca della giacca

Gli ha buttato acqua sulle spalle, si è subito mobilitato per asciugarlo e ripulirlo con un fazzolettino, scusandosi ripetutamente. Movimenti rapidi con i quali è riuscito a portargli via, dalla tasca della giacca, le due carte di credito. E’ un canicattinese di 63 anni la vittima del furto avvenuta nel self-service della fiera alimentare di Rho a Milano dove l’uomo si era recato per motivi di lavoro. E dopo il lavoro appunto, il canicattinese non voleva far altro che pranzare, motivo per il quale è andato al self-service ed ha pagato con una delle due carte di credito, rilasciate da banca Intesa, che teneva nella tasca della giacca.

Pagamento che non è passato inosservato al delinquente – un uomo con la barba lunga – che gli ha fatto segnale, visto che il canicattinese cercava un posto dove sedersi, che quel posto accanto a lui era libero. Alla fiera alimentare di Rho è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato. Rientrato a Canicattì, il sessantatreenne s’è anche recato in commissariato dove ha raccontato quanto gli era accaduto e dove ha, appunto, formalizzato la denuncia di furto a carico di ignoti. Il canicattinese non ha comunque, per fortuna, subito danni economici perché ha bloccato, chiamando il numero verde della banca, – praticamente sull’istante – le carte di credito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli butta l'acqua sulle spalle e nell'asciugarlo ruba due carte di credito: 63enne vittima di furto

AgrigentoNotizie è in caricamento