rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Microcriminalità / Canicattì

Furto nel cantiere edile di una scuola e altre auto e scooter scomparsi nel nulla

Non c’è nessuna conferma istituzionale, ma pare che non venga escluso il fatto che, in giro, possano esserci più bande

Furto al cantiere edile allestito alla scuola “Rapisardi” di via Rosolino Pilo. Ma sono sparite anche due macchine, una delle quali è stata ritrovata, e uno scooter. Ladri senza alcuna sosta a Canicattì dove carabinieri e polizia continuano ad indagare per cercare di identificare chi sono gli autori dei diversi raid. Non c’è nessuna conferma istituzionale, ma pare che non venga escluso il fatto che, in giro, possano esserci più bande.

Dal cantiere della scuola “Rapisardi” sono stati portati via faretti, che erano pronti per essere collocati, quadri elettrici, decine di metri di filo già posizionate sui muri della struttura, e delle prolunghe elettriche. Delle indagini si sta occupando la polizia.

Da via Capitano Maira è stata rubata una Fiat Panda di proprietà di un operaio sessantacinquenne. Da un’altra zona del centro, i ladri si sono portati via un’altra Fiat Panda, di proprietà di una pensionata, sessantottenne. L’utilitaria è stata ritrovata abbandonata dai carabinieri che stanno verificando se sia stata o meno utilizzata per fatti di microcriminalità. Ad un commerciate di 60 anni è stato, invece, rubato lo scooter Aprilia Scarabeo che era parcheggiato in contrada Damsa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nel cantiere edile di una scuola e altre auto e scooter scomparsi nel nulla

AgrigentoNotizie è in caricamento