rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Menfi

Tentano di derubare un bar ma scatta l'allarme: un arresto e una denuncia

Il complice è stato individuato solo alle prime luci dell'alba mentre camminava a piedi lungo la statale 115

Hanno provato il "colpo" ai danni di un bar di Menfi, ma sono stati scoperti grazie all'arllarme e fermati dai carabinieri.

Tutto è avvenuto ieri notte: i militari della stazione di Menfi e di Santa Margherita di Belice sono intervenuti intorno alle 2.30 di notte proprio dopo l'attivazione del sistema antifurto. 

Arrivati sul posto hanno sorpreso due persone che erano intente a rovistare tra la merce esposta che, alla vista dei carabinieri, hanno provato a fuggire a piedi. Uno dei due soggetti, un 42enne di origini calabresi, disoccupato e pregiudicato, è stato bloccato e arrestato. Il complice, un ventisettenne, è invece riuscito a far perdere le proprie tracce in un primo momento, ma è stato poi individuato mentre camminava a piedi lungo la statale 115. 

I due soggetti non sono riusciti ad sportare nulla, e hanno solamente provocato un danno di circa 500 euro per aver forzato la porta d’ingresso del bar. L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca, è stato posto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di derubare un bar ma scatta l'allarme: un arresto e una denuncia

AgrigentoNotizie è in caricamento