rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Criminalità / Canicattì

Rubano in un'azienda edile, l'imprenditore viene avvisato e insegue i ladri che però si dissolvono nel nulla

Ad essere portati via sono stati ben 85 pannelli di legno da carpenteria, un danno da oltre tre mila euro per il titolare dell'impresa

Rubano pannelli di legno da carpenteria - ben 85 pezzi - da un'azienda edile di Canicattì. Il titolare dell'impresa viene avvisato - erano le 23,15 - da un amico e subito si mette in macchina per correre nella zona in cui ha sede la sua attività. Lungo la strada incontra però una Fiat Punto caricata con i pannelli di legno gialli. 

Il canicattinese, un cinquantatreenne, forse con la speranza di far fermare l'automobilista, ha iniziato a suonare il clacson. Cosa che non è successa. Anzi, il conducente della Fiat Punto ha accelerato con la speranza - concretizzatasi - di dissolversi nel nulla. Perché l'imprenditore, nonostante l'inseguimento, all'altezza della strada per Campobello di Licata, ha perso di vista l'utilitaria che trasportava la sua merce. 

Le forze dell'ordine, avvisate dal titolare dell'azienda, hanno effettuato il sopralluogo nell'impresa e hanno accertato che i ladri - verosimilmente più persone - sono riusciti ad intrufolarsi dopo aver danneggiato la rete metallica. 

Il danno provocato è stato quantificato in circa 3mila euro. E non è coperto da assicurazione. Sono state, naturalmente, subito avviate le indagini e sono al vaglio i filmati dell'impianto di videosorveglianza posto a presidio dell'impresa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in un'azienda edile, l'imprenditore viene avvisato e insegue i ladri che però si dissolvono nel nulla

AgrigentoNotizie è in caricamento