rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Microcriminalità / San Leone

Va a farsi un aperitivo con la madre e i nipotini e le rubano la macchina nuovissima

A presentare denuncia di furto, di una vettura comprata nel marzo del 2021, è stata una trentasettenne disoccupata

Va a farsi un aperitivo con la madre e i nipotini e lascia l’autovettura, comprata nel marzo del 2021 e ancora in corso di pagamento, posteggiata in una via del centro del rione di San Leone. Al momento di riprendere la macchina, una utilitaria, la donna – una trentasettenne disoccupata di Canicattì – non l’ha più ritrovata. Inutile ogni tentativo di ricerca, temendo di non ricordare magari la zona precisa dove aveva posteggiato. Compreso che si è trattato di un furto, alla canicattinese non è rimasto altro da fare – fra rabbia e choc – che recarsi al commissariato cittadino e denunciare quanto, suo malgrado, aveva vissuto nel quartiere balneare di Agrigento. All’interno della macchina c’era sia il certificato di proprietà che la carta di circolazione.

I poliziotti di Canicattì hanno immediatamente trasmesso la denuncia di furto, a carico di ignoti, ai colleghi della Questura di Agrigento. Spetterà a loro, infatti, avviare le indagini per provare a stabilire che fine abbia fatto l’utilitaria appena comprata, una macchina che però è risultata essere, e per fortuna, coperta da polizza assicurativa contro i furti. Dagli investigatori non trapela nessuna indiscrezione in merito alle indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a farsi un aperitivo con la madre e i nipotini e le rubano la macchina nuovissima

AgrigentoNotizie è in caricamento