rotate-mobile
Microcriminalità / San Leone

Trovato con una macchina rubata e refurtiva: arrestato 34enne sorvegliato speciale

All’interno dell’utilitaria sono stati trovati attrezzi atti allo scasso, nonché quanto era stato rubato poco prima: un giubbotto, due paia di occhiali e alcune monete

Furto aggravato, ricettazione di auto rubata, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, violazione delle prescrizioni della misura della sorveglianza speciale, inottemperanza al foglio di via obbligatorio che era stato firmato dal questore di Agrigento. E’ per queste ipotesi di reato che i poliziotti della sezione Volanti hanno arrestato G. S., 34 anni, di Canicattì. Il giovane è stato posto, su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta subito aperto, agli arresti domiciliari, in attesa della direttissima.

Durante il controllo del territorio, nel lido balneare di San Leone in piazzale Giglia,i poliziotti della sezione Volanti della Questura hanno trovato il trentaquattrenne canicattinese in possesso delle chiavi di un’autovettura, una Toyota Yaris: macchina che è risultata rubata nei giorni scorsi, il 21 aprile per la precisione. All’interno dell’utilitaria sono stati trovati invece – durante la conseguente perquisizione – attrezzi atti allo scasso, nonché la refurtiva di un furto che era stato messo a segno poco prima, secondo l’accusa, proprio trentaquattrenne su un’altra autovettura. Si tratta in particolare di un giubbotto, di alcune monete per un valore complessivo di 30 euro e di due paia di occhiali. Tutto il materiale recuperato è stato posto sotto sequestro e per il canicattinese è scattato l’arresto in flagranza di reato. Ancora una volta, nella città dei Templi, il sistematico e meticoloso controllo del territorio ha permesso – ai poliziotti della sezione Volanti – di prevenire e reprimere quelli che sono i reati che toccano tutti, indistintamente, e che più infastidiscono: i reati predatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con una macchina rubata e refurtiva: arrestato 34enne sorvegliato speciale

AgrigentoNotizie è in caricamento