menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto aggravato, ventiquattrenne ai domiciliari

A Calamonaci, i militari della locale Stazione, in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di sorveglianza di Palermo, hanno tratto in arresto Vincenzo Palminteri, ventiquattrenne riberese, pregiudicato, sorvegliato speciale, che dovrà scontare in regime di detenzione domiciliare la condanna a 5 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato in concorso, commesso a Ribera nell’'agosto del 2006.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento