rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Tribunale / Raffadali

Raid in un magazzino dopo avere forzato la serranda: condannato ventunenne

Il giudice ha inflitto un anno di reclusione: il giovane, insieme a un complice, sarebbe entrato nell'immobile per rubare una serie di oggetti

Un anno di reclusione per l'accusa di avere compiuto un furto in un'abitazione di Raffadali. Il giudice Andrea Terranova ha condannato Matteo Russo, 21 anni, di Agrigento, individuato come uno degli autori di un raid all'interno di un magazzino da cui erano stati rubati una valigia contenente un set di posate, cinque forbici da giardinaggio, quattro cordelle metriche, una bicicletta e altri attrezzi come un trapano, pinze e coltelli.

L'episodio è stato scoperto dal proprietario il 18 maggio del 2020. Russo, che ha nominato come difensore l'avvocato Daniele Re, si sarebbe introdotto nell'immobile di via Argentina dopo che un complice aveva forzato la serranda. Il pubblico ministero, a conclusione della requisitoria, aveva chiesto la condanna a 3 anni e 6 mesi di reclusione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid in un magazzino dopo avere forzato la serranda: condannato ventunenne

AgrigentoNotizie è in caricamento