Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Monserrato

Furto a Monserrato, sradicano paletti di ferro e recinzione: portata via anche una motozappa

A sporgere denuncia alla polizia è stata una trentunenne. Gli agenti hanno subito avviato le indagini

(foto archivio)

Hanno sradicato, e portato via, i paletti di ferro e la recinzione. Per non farsi mancare nulla, hanno caricato e rubato anche la motozappa che era stata lasciata, di lato e coperta, sull’appezzamento di terreno. E’ accaduto nei giorni scorsi – senza che nessuno s’accorgesse di nulla, né sentisse niente - nel rione satellite di Monserrato. A fare la scoperta quando sono andati nell’appezzamento di terreno sono stati i proprietari. Hanno provato appunto a chiedere in giro, a cercare di trovare indizi o elementi per capire chi avesse creato quei danni e messo a segno quel furto. Non hanno cavato un ragno dal buco e, naturalmente, si sono recati all’ufficio Denunce della Questura. A raccontare cosa ha trovato, o meglio non ha ritrovato, è stata un’agrigentina di 31 anni.

Gli agenti hanno raccolto la denuncia, a carico di ignoti, e hanno avviato le indagini. L’attività investigativa non si preannuncia per niente semplice perché appunto nessuno si sarebbe accorto di nulla. Eppure per caricare una motozappa ci vuole un mezzo pesante e non certamente una banale, usuale, utilitaria. I poliziotti della sezione Volanti dopo gli accertamenti di rito e dopo aver informato la Procura della Repubblica, hanno passato l’incartamento ai colleghi della Squadra Mobile. Spetterà proprio a loro tentare di tracciare la strada che quel bottino – paletti di ferro, recinzione in metallo e motozappa – ha seguito. Appena nelle scorse settimane, ma da tutt’altra parte della città: in via Mazzini per la precisione, era stato messo a segno un furto all’interno di un’abitazione di campagna. In quel caso, vennero portati via tutti gli attrezzi agricoli che erano presenti. Perché soltanto quello di “interessante” e di un certo valore c’era all’interno della residenza che, quest’anno, è rimasta disabitata anche nel periodo estivo. I ladri portarono dunque via decespugliatore e arnesi vari per l’agricoltura. A denunciare il furto, sempre alla Questura di Agrigento, è stato il proprietario sessantaduenne che, veramente, non riusciva a credere ai propri occhi. Esattamente come non riusciva a credere ai propri occhi anche il proprietario dell’appezzamento di terreno di Monserrato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a Monserrato, sradicano paletti di ferro e recinzione: portata via anche una motozappa

AgrigentoNotizie è in caricamento