rotate-mobile
Cronaca Centro città

"Ha rubato nell'agenzia di animazione e su 2 auto posteggiate al pluripiano", denunciato 30enne

Il marocchino è stato "incastrato" dai filmati delle telecamere di videosorveglianza e dalla meticolosa attività investigativa dei poliziotti delle Volanti. Ma non è finita: è sospettato d'essere l'autore anche di altre razzie messe a segno in centro

E' l'autore - secondo l'accusa formalizzata dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento - del furto avvenuto, a fine ottobre, all'agenzia di animazione di via Dante. Ma anche di un paio di colpi messi a segno su autovetture lasciate posteggiate all'interno del parcheggio pluripiano. Ha 30 anni il marocchino che è stato denunciato, dagli agenti delle Volanti, alla Procura. Ma non è finita perché il giovane immigrato è sospettato d'aver messo a segno altre razzie in danno di altri esercizi commerciali del centro cittadino. E i poliziotti, di fatto, sono ancora al lavoro. 

Forzano la porta e arraffano mille euro: ladri "visitano" agenzia di animazione 

Ad "incastrare" l'immigrato sono stati i filmati delle telecamere di videosorveglianza. Video che sono stati recuperati e studiati dagli agenti e che hanno permesso d'accertare come il trentenne sospettato indossasse una tuta da ginnastica Nike, un cappellino e una borsa. L'analisi dei filmati ha permesso, dunque, di fatto, di stabilire - in base alla corporatura e all'abbigliamento - che l'autore dei furti era sempre lo stesso. I poliziotti, venerdì, hanno bloccato il marocchino e lo hanno portato alla "Anghelone". E' stata effettuata anche una perquisizione domiciliare e nell'abitazione del trentenne è stata ritrovata parte della refurtiva oggetto delle denunce dei giorni precedenti e gli abiti utilizzati per compierte i differentei furti. Tuta e cappellino che sono risultati essere quelli, appunto, dei filmati di sorveglianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha rubato nell'agenzia di animazione e su 2 auto posteggiate al pluripiano", denunciato 30enne

AgrigentoNotizie è in caricamento