Furti in appartamento, week end nero per Cannatello e non solo

I malviventi hanno agito quasi indisturbati. I residenti delle case svaligiato hanno allertato le forze dell'ordine

Sono diversi i furti in abitazione tra il Villaggio Mosè e Cannatello. E’ stato un week end nero per i residenti delle due popolose zone della città. Secondo quanto fatto sapere l’edizione odierna de La Sicilia, i “colpi” dei malviventi hanno portato via oro e oggetti di grande valore per un bottino che ammonterebbe a 20mila euro. Non si conosce, al momento, la mano che ha agito nelle varie case degli agrigentini. I malviventi avrebbero fatto irruzione tramite finestre o in alcuni casi hanno forzato le porte. Le forze dell’ordine setacciano la zona, polizia e carabinieri presidiano tutto quanto il territorio della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento