menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavi elettrici rubati

Cavi elettrici rubati

Ladri di rame ancora in azione, è emergenza tra Agrigento e Favara

Per la terza notta in pochi giorni i ladri hanno preso di mira le contrade Lucia, Ortata, Sant’Anna, Priolo, Gelardo Marino e Malvizzo

Ormai è una vera e propria emergenza. Non si fermano i furti di cavi elettrici tra Agrigento e Favara. Per la terza notta in pochi giorni i ladri hanno preso di mira le contrade Lucia, Ortata, Sant’Anna, Priolo, Gelardo Marino e Malvizzo. Domenica 27 novembre il primo furto con circa 3 mila metri di cavi rubati, mercoledì 30 altri 1.500 metri e questa notte sono stati rubati altri 500 metri circa

La notizia viene segnalata da Claudio Lombardo, dell’associazione Mareamico Agrigento. “Il furto dei cavi elettrici per ricavarne rame è una piaga sociale – scrive l’ambientalista sulla sua pagina Facebook - dopo i furti a Zingarello dello scorso mese e quelli di Favara e Naro della scorsa settimana anche questa notte i delinquenti hanno completato l'opera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento