rotate-mobile
Microcriminalità / Villaggio Mosè

Si finge una conoscente e raggira una coppia di anziani: trafugati oro e denaro per 4500 euro

La donna, circa cinquant'anni, è riuscita con modi cordiali a farsi aprire la porta di casa ed ha approfittato di un momento di distrazione

Si finge una conoscente, si fa invitare in casa per un caffè e approfitta di un momento di distrazione per derubare una coppia di anziani.

I fatti, così come ricostruiti in una denuncia presentata ai carabinieri di Agrigento, si sono svolti al Villaggio Mosè. Una donna sulla cinquantina si sarebbe presentata alla porta di due anziani coniugi fingendo di conoscerli da tempo. La rapinatrice non ha mai fornito il proprio nome, ma si è qualificandosi come una donna delle pulizie che saltuariamente lavorava da una loro vicina di casa.

Quanto è bastato per far abbassare la guardia ai due, che l'hanno invitata ad entrare in casa per un caffè. Lì, approfittando di un momento di distrazione e del buon cuore dei due, la ladra è entrata nella stanza da letto, ha rivoltato i cassetti e raccattato oro e contanti per un valore di circa 4500 euro. 

Sconvolti i due anziani che sono stati raggirati da una persona evidentemente senza scrupoli. Indagini sono in corso, si cerca, soprattutto, un riscontro dagli impianti di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge una conoscente e raggira una coppia di anziani: trafugati oro e denaro per 4500 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento