rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Criminalità / Canicattì

Furti di portafogli e documenti, ma anche di più auto ed autocarro: raffica di denunce

I poliziotti, senza perder tempo, hanno avviato le indagini per provare ad identificare i balordi che creano danni

Furti di portafogli, carta di circolazione e documenti, ma anche di un miscelatore vasca free-standing in acciaio, lasciati dentro le auto. Ma anche macchine ed autocarri che, misteriosamente, spariscono nel nulla. Continuano ad aumentare le denunce formalizzate dai cittadini per razzie, su autovetture o di mezzi, al commissariato di polizia di Canicattì. Un furto è avvenuto anche a Castrofilippo. E i poliziotti, senza perder tempo, inevitabilmente, avviato le indagini per provare ad identificare i balordi che creano danni, destabilizzando anche la tranquillità dei canicattinesi.

Un romeno quarantottenne ha denunciato il furto del portafogli lasciato all’interno della macchina posteggiata sulla pubblica via. Un trentenne ha riferito invece che qualcuno è riuscito ad aprire la sua Lancia Musa, lasciata parcheggiata in via Colombo, e s’è appropriato dei porta documenti contenente la carta di circolazione e la polizza assicurativa del mezzo. Una trentaseienne ha denunciato il furto, in via Vittorio Emanuele, del miscelatore vasca free-standing in acciaio, lasciato sulla sua Lancia e ad un 55enne, in via Famagosta, sempre dall’abitacolo dell’auto, una Fiat Idea, è scomparsa la carta di circolazione, l’assicurazione e un paio di occhiali Ray Ban. Non mancano poi i furti di mezzi: una sessantaduenne canicattinese ha denunciato il furto di auto che è stata però, e per fortuna, successivamente rinvenuta. Ad un 46enne è stata rubata la Fiat Cinquecento lasciata parcheggiata dinanzi la sua abitazione e stessa sorte è toccata ad un coetaneo che, da contrada Santa a Castrofilippo, ha “visto” sparire la sua Fiat Multipla blu. Una canicattinese, pure lei 46enne, ha denunciato invece il furto – in contrada Lago Secco – dell’autocarro, Om, intestato al padre. In nessuno di questi casi, a quanto pare, vi sarebbero telecamere di videosorveglianza capaci di poter indirizzare le indagini dei poliziotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di portafogli e documenti, ma anche di più auto ed autocarro: raffica di denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento