rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle / Via del Pero

Porto Empedocle, furgone sospetto in contrada Pero: denunciati due canicattinesi

Si tratta di G. S., 49 anni, e P.S., 29 anni, entrambi di Canicattì con precedenti di polizia. I due sono accusati di trasporto, raccolta e recupero di rifiuti speciali senza autorizzazione

Il loro atteggiamento ha destato non poco sospetto agli abitanti della zona: si aggiravano su un furgoncino in contrada Pero, a Porto Empedocle, scrutando dentro le villette. Così alcuni residenti hanno deciso di chiamare il 113. Le volanti del Commissariato empedoclino sono intervenuti sul posto, hanno controllato il furgone sospetto ed hanno denunciato i due uomini.

Si tratta di G. S., 49 anni, e P.S., 29 anni, entrambi di Canicattì con precedenti di polizia. I due sono accusati di trasporto, raccolta e recupero di rifiuti speciali senza autorizzazione. Gli agenti, diretti dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli, hanno controllato i due a bordo di un furgoncino, trovando sul mezzo un grosso quantitativo di materiale ferroso.

Per i due canicattinesi è stato emesso anche un figlio di via obbligatorio dal questore di Agrigento. Pertanto non potranno fare rientro nel territorio di Porto Empedocle per i prossimi 3 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, furgone sospetto in contrada Pero: denunciati due canicattinesi

AgrigentoNotizie è in caricamento