Sala giochi e ristoranti al setaccio, beccati nuovi "furbetti" della pay tv: denunce e multe

I carabinieri, hanno scoperto in una pizzeria di Porto Empedocle che utilizzava le proprie smart card private per diffondere la visione degli eventi sportivi al pubblico

Continua la guerra ai “furbetti” delle pay tv. I carabinieri hanno setacciato il territorio, senza tralasciare nulla al caso. Dopo le costanti verifiche sono stati scovati diversi titolari di esercizi commerciali privi di abbonamenti a norma.

 Nelle ultime ore, i militari dell’Arma hanno fatto scattare una serie di controlli a sorpresa in vari esercizi pubblici. In particolare, sono stati oggetto di ispezione, in orario serale, una decina di obiettivi, tra sale giochi, pizzerie, circoli, internet point, bar e sale scommesse, sia a Porto Empedocle sia ad Agrigento. Ed il bilancio dei risultati non si è fatto attendere. I carabinieri, infatti, hanno scoperto in una pizzeria di Porto Empedocle che i relativi gestori, sebbene in possesso di abbonamento a piattaforme televisive per “uso domestico”, utilizzavano le proprie smart card private per diffondere la visione degli eventi sportivi al pubblico presente nell’esercizio, in violazione dunque della normativa sul diritto d’autore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un caso, addirittura, in particolare in una sala scommesse sempre a Porto Empedocle, si è accertata l’assenza delle necessarie autorizzazioni per svolgere la specifica attività. Al termine dei relativi accertamenti, sono scattate complessivamente 4 denunce all’autorità giudiziaria per i gestori degli esercizi pubblici in questione, cui si aggiungono oltre mille euro di relative multe ed il sequestro delle smart-card impropriamente utilizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento