Cronaca

"Fuocoammare", miglior film europeo dell'anno a Capri, Hollywood

"La scelta del film di Rosi - spiega la presidente onoraria del festival, Lina Wertmüller, insieme alla presidente, la cantante israeliana Noa - è stata unanime e speriamo rappresenti anche un viatico beneaugurante per un opera di grande impegno civile

Una scena del film

"Fuocoammare" non si ferma più. Il film di Gianfranco Rosi dedicato al dramma dei migranti di Lampedusa, in corsa per l'Oscar, è "film europeo dell'anno" a Capri, Hollywood. Sarà premiato nel corso della 21esima edizione dell'International film fest, in programma dal 26 dicembre al 2 gennaio. 

"La scelta del film di Rosi - spiega la presidente onoraria del festival, Lina Wertmüller, insieme alla presidente, la cantante israeliana Noa - è stata unanime e speriamo rappresenti anche un viatico beneaugurante per un opera di grande impegno civile che ci parla del dramma della nostra epoca. Parole come misericordia, accoglienza, dialogo, solidarietà, saranno il filo rosso che attraverserà tutto il festival".

Il documentario, premiato nel 2016 con l'Orso d'oro per il miglior film al Festival di Berlino, sbarcherà anche in Lituania per un tour del Paese. La pellicola verrà proiettata il 13 ottobre a Vilnius, all'inaugurazione del Festival "Nepatogus kinas". Una seconda serata è stata organizzata, sempre al Multikino della capitale, per il 18 ottobre, mentre due giorni dopo si potrà vedere a Kaunas. Il 4 novembre, infine, ci sara' una serata al Klaipedos kulturos fabrikas di Klaipeda. L'iniziativa e' stata organizzata in collaborazione con l'Istituto italiano di cultura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuocoammare", miglior film europeo dell'anno a Capri, Hollywood

AgrigentoNotizie è in caricamento