menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Fugge dopo aver violato la sorveglianza", arresto convalidato: ai domiciliari

Il quarantacinquenne è stato ritrovato dopo più giorni di ricerche in spiaggia, alla vista della polizia è nuovamente scappato

Il giudice del tribunale di Agrigento, Agata Genna, ha convalidato l’arresto ed ha disposto i domiciliari per il quarantacinquenne di Licata che, nei giorni scorsi, ha violato le prescrizioni della sorveglianza speciale e s’è reso protagonista di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo – che ha nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Gaspare Lombardo – ha, nei giorni scorsi appunto, violato le prescrizioni della sorveglianza speciale ed è stato portato in commissariato. Anziché restare in ufficio, attendendo la verbalizzazione delle violazioni, ha scavalcato il cancello ed è andato via. Da sabato è stato ritrovato, dai poliziotti, mercoledì. Era in spiaggia e alla vista degli agenti del commissariato di Licata è – stando all’accusa – nuovamente fuggito a gambe levate. 

"Viola la sorveglianza e scappa dal commissariato, arrestato dopo giorni di ricerche

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento