Cronaca

Scritte pro Satana davanti una chiesa, choc a Porto Empedocle

A don Enzo ha espresso l propria vicinanza l’arcivescovo di Agrigento, don Franco Montenegro

La chiesa di Durrueli

Frasi choc sulla faccia e sul sagrato della chiesa di Porto Empedocle. Delle scritte inneggianti Satana hanno imbrattato i muri della chiesa 2Gesù sommo ed eterno sacerdote” di Durrueli. E’ accaduto anche sul muro di cinta del cimitero di Realmonte. Secondo quanto fatto sapere da La Sicilia, le forze dell’ordine stanno lavorando per cercare di risalire agli autori del gestore.  Il rettore della piccola chiesa è don Enzo Cuffaro, esorcista della diocesi di Agrigento. Infatti, molto spesso, il sacerdote esegue esorcismi. A don Enzo ha espresso l propria vicinanza l’arcivescovo di Agrigento, don Franco Montenegro.

"A don Enzo Cuffaro, esorcista della nostra Arcidiocesi - dice - la nostra solidarietà e la nostra preghiera soprattutto nella celebrazione Eucaristica. Dio Padre lo benedica in Cristo Gesù e lo assista nel suo ministero. Maria Madre della Chiesa interceda con la sua preghiera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte pro Satana davanti una chiesa, choc a Porto Empedocle

AgrigentoNotizie è in caricamento