Cronaca

Frane sui binari della Agrigento-Palermo e treni bloccati, soccorse 22 persone

I vigili del fuoco e i carabinieri sono intervenuti, facendosi largo fra fango e detriti, fra Campofranco e Comitini per mettere in salvo 14 passeggeri e poi, all'altezza della stazione di Cammarata, dove hanno aiutato 8 malcapitati

Due treni sono stati bloccati, lungo la linea ferrata Palermo-Agrigento, da degli smottamenti sui binari. I vigili del fuoco e i carabinieri sono intervenuti, facendosi largo fra fango e detriti, fra Campofranco e Comitini per mettere in salvo 14 persone e poi, all'altezza della stazione ferroviaria di Cammarata, dove hanno salvato altre 8 persone.

Disagi senza fine, stop ai collegamenti sulla tratta ferroviaria 

Nel primo caso, il personale delle Ferrovie è riuscito a liberare la parte anteriore delle rotaie consentendo al convoglio di giungere al primo bivio disponibile per far scendere i passeggeri che sono stati poi "caricati" sulle auto di servizio dei militari dell'Arma. Stessa situazione anche all'altezza della stazione di Cammarata dove sono stati messi in salvo, erano su un altro treno, 4 passeggeri e 4 addetti ai trasporti. I carabinieri e i pompieri, con l'aiuto di mezzi pesanti messi a disposizione da alcuni contadini, si sono fatti strada fra la massa di detriti, riuscendo a raggiungere i vagoni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane sui binari della Agrigento-Palermo e treni bloccati, soccorse 22 persone

AgrigentoNotizie è in caricamento