menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francobollo con annullo speciale per la biblioteca Lucchesiana

Appartenente alla tematica "Le Eccellenze del sapere", nella serie dedicata alle Biblioteche storiche d'Italia, per il francobollo sarà disponibile un annullo speciale delle Poste Italiane

Il ministero dello Sviluppo economico emetterà tra pochi giorni un francobollo ordinario, appartenente alla tematica “Le Eccellenze del sapere”, dedicato alla Biblioteca Lucchesiana di Agrigento.

Il vescovo Andrea Lucchesi Palli fece costruire accanto alla sede episcopale un altro imponente edificio destinato alla biblioteca che donò alla città di Agrigento il 16 ottobre 1765. Per cui quest’anno ricorre il 250esimo dalla fondazione.

Nell’Italia meridionale, la biblioteca Lucchesiana si segnala tra le più antiche per preziosità e rarità del patrimonio, per coerenza e complessità dell’impianto originario.

Domenico Dolcemascolo progettò l’edificio, mentre gli intagliatori Francesco Cardilicchia, Pietro Carletto e Michele Vella, il fabbro Carlo Valenti e lo scultore Giuseppe Orlando contribuirono alla realizzazione della splendida sala principale.

In occasione dell’emissione del francobollo, che rientra nella serie dedicata alle Biblioteche storiche d’Italia, sarà disponibile per i filatelici un annullo speciale delle Poste Italiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento