Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Centro città / Viale della Vittoria

Frana viale, i residenti: "Noi convocati dalla polizia municipale per entrare nelle case"

Gli abitanti del palazzo danneggiato: "E' stata la polizia municipale ad invitarci per rientrare nelle case al fine di portare via altri vestiti e beni di prima necessità"

"Eravamo prima stati invitati a mandare un fax per comunicare l'eventuale necessità di rientrare nel palazzo per prendere gli ultimi beni necessari. E, successivamente, siamo stati convocati telefonicamente per entrare nelle case ieri mattina. Poi, una volta giunti tutti lì, ci siamo sentiti rispondere che non saremmo potuti entrare". I residenti del palazzo del viale della Vittoria di Agrigento danneggiato dalla frana dello scorso 5 marzo rispondono alle notizie di stampa, secondo cui la "protesta" di ieri mattina sarebbe nata dopo una loro presunta autonoma iniziativa di rientrare nelle case.

"E' stata la polizia municipale - spiegano - ad invitarci per rientrare nelle case al fine di portare via altri vestiti e beni di prima necessità". Dopo uno scambio di battute con il comandante della polizia municipale, Cosimo Antonica, nominato tra l'altro custode giudiziario dell'area sequestrata, tutto si è risolto e a turno i residenti sono entrati nelle loro case.

?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana viale, i residenti: "Noi convocati dalla polizia municipale per entrare nelle case"

AgrigentoNotizie è in caricamento