Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Favara, arrestato l'uomo che forzò il posto di blocco

All'uomo, rintracciato dai carabinieri, è stata notificata un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Agrigento, per la quale è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari

E' stato arrestato sabato pomeriggio Michele Bellavia, il 48enne di Favara che la sera di mercoledì scorso ha forzato un posto di controllo dei carabinieri ed investito il militare che gli aveva intimato l'alt. All'uomo, rintracciato dai carabinieri della Tenenza di Favara, è stata notificata un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Agrigento, per la quale è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari.

Bellavia, alla guida di un Fiat Fiorino, aveva investito il carabiniere che aveva alzato la paletta, dandosi alla precipitosa fuga. Dopo un paio di chilometri, vistosi inseguito dai militari, ha però abbandonato il mezzo per fuggire a piedi. L'uomo è stato arrestato dopo diversi giorni, durante i quali i carabinieri lo hanno cercato senza sosta. Oltre alla notifica della misura cautelare, all'uomo è stato contestato il reato di guida senza patente. Il mezzo che guidava, inoltre, era sprovvisto di assicurazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara, arrestato l'uomo che forzò il posto di blocco

AgrigentoNotizie è in caricamento