menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Forse è solo mal di mare", adesso ha una data: il film di Linosa a maggio nelle sale

La pellicola ha tra i protagonisti attori di grande fama, tra questi Maria Grazia Cucinotta, ma anche Paolo Bonacelli, Annamaria Malipieri e Francesco Ciampi

“Forse è solo mal di mare”, adesso ha una data: il film che è stato girato a Linosa sarà a maggio nelle sale. La produzione tutta “Made in Prato” racconta una storia suggestiva ambientata a Linosa.

La pellicola ha tra i protagonisti attori di grande fama, tra questi Maria Grazia Cucinotta, ma anche Paolo Bonacelli, Annamaria Malipieri e Francesco Ciampi. La bella Linosa sarà nelle sale cinematografiche italiane il 23 maggio. Una sorta di promozione natura di una terra più che mai bella e speciale. Il film parla di Francesco che è un uomo di quarant’anni, toscano, che si e? riciclato come pescatore a Linosa, dopo aver abbandonato la sua terra natia per amore di un’isolana, la stessa che, dopo diciassette anni di matrimonio lo abbandona per un nuovo amore. Anita ha diciassette anni, e? la figlia di Francesco, rimasta a Linosa tra i compagni del liceo scientifico e il talento e l’ambizione di sfondare come pianista. Sullo sfondo una Linosa quasi deserta, fotografata in una stagione non turistica, dove, in certe giornate di vento e di mare mosso, si puo? arrivare a sera soltanto attraverso l’ironia.

Francesco e Anita non possono fare a meno l’uno dell’altra, sono ognuno l’angelo custode dell’altro ma le cose cominciano a cambiare quando la ragazza fa richiesta di iscrizione alla scuola di musica classica di Lugano, in Svizzera. Le vicende personali del padre che non riesce a scacciare il fantasma della ex moglie e quelle della figlia si intrecciano, quindi, nell’attesa di una risposta che potrebbe cambiare le loro esistenze, tra riflessioni e ferite personali, sorprese e colpi di scena. Il lungometraggio è prodotto dalla Cibbè Film.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento