menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontanelle nella Valle, durante i lavori trovati beni archeologici

Il Parco: “Durante l’esecuzione degli scavi per la realizzazione della posa della condotta sono emerse strutture archeologiche consistenti prevalentemente in setti murari con diversi orientamenti e di diversa fattura”

“Durante l’esecuzione degli scavi per la realizzazione della posa della condotta sono emerse strutture archeologiche consistenti prevalentemente in setti murari con diversi orientamenti e di diversa fattura”. E’ questo il motivo per il quale il Parco archeologico Valle dei Templi ha optato, approvando l’aumento dell’impegno di spesa per 54.711 euro, per una perizia di variante. Nella Valle sono in corso i lavori per portare l’acqua potabile, sistemando anche delle fontanelle stradali. Un progetto per il quale il Parco – che cerca sempre di più di portare la Valle a livelli europei – aveva già stanziato, per la manutenzione e il ripristino della condotta idrica e impianto di adduzione dell’acqua potabile,  oltre 80 mila euro. Una somma che, adesso, è stato necessario, appunto, aumentare.

Nella Valle dei Templi le fontanelle erogheranno acqua potabile 

“A seguito di sopralluoghi congiunti con funzionari archeologici per la valutazione delle strutture archeologiche rinvenute – hanno scritto sempre dal Parco – è stata riscontrata la necessità della salvaguardia di questi beni ritrovati e la conseguente variazione del tacciato della posa della condotta idrica”.

A lavori conclusi, la Valle dei Templi avrà – lungo tutta la via Sacra - delle fontanelle stradali che erogheranno acqua potabile. Gli interventi stanno riguardando infatti le reti idriche, ma anche le vasche di accumulo e i sistemi per la potabilizzazione dell'acqua. Acqua che verrà poi sottoposta al controllo da parte dell’azienda sanitaria provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento