rotate-mobile
Cronaca Realmonte

Tutela della Scala dei Turchi, dalla Regione un milione di euro per fermare l'erosione

La scogliera è estremamente fragile per il materiale di cui è composta e viene modellata dal vento e dalla pioggia

Proteggere la Scala dei Turchi non solo dai vandali, ma anche dagli elementi atmosferici che l'hanno modellata nei secoli. Per questo motivo la Regione Siciliana ha stanziato un milione di euro che servirà a studiare come fermare il fenomeno.

"Dopo avere adottato nei mesi scorsi tutte le misure necessarie per la messa in sicurezza di quest'area attraverso la struttura commissariale e la nostra protezione civile - sottolinea il presidente Nello Musumeci - passiamo adesso alla fase della tutela. Le indagini specialistiche che stiamo per disporre dovranno dirci al più presto cosa provoca lo sgretolamento della falesia di marna bianca in modo da potere affidare a esperti di altissimo valore, senza indugi, la pianificazione delle opere che serviranno a salvaguardare l'integrità di questo meraviglioso angolo della Sicilia". 

"Il nostro obiettivo - spiega l'assessore regionale al Territorio Totò Cordaro - è quello di compiere, entro la fine dell'attuale legislatura, ogni atto che serva alla fruizione corretta, sicura, confortevole e rispettosa di questo meraviglioso scenario che il mondo ci invidia. Per raggiungerlo, continuiamo a lavorare in silenzio, ma senza sosta, nello stile che ci ha sempre contraddistinti e che antepone i risultati concreti all'annuncio a effetto, spesso privo di contenuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutela della Scala dei Turchi, dalla Regione un milione di euro per fermare l'erosione

AgrigentoNotizie è in caricamento