menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonello Montante, presidente Confindustria Sicilia

Antonello Montante, presidente Confindustria Sicilia

Racalmuto, Montante (Confindustria): "Divulgare nuova cultura d'impresa"

Intervento del presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, a margine della firma del protocollo d'intesa sulla legalità e la salvaguardia dei beni culturali, alla quale hanno partecipato anche i ministri dell'Interno, Annamaria Cancellieri, e dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi

"Racalmuto è un laboratorio, un modello che se riesce bene c'è un'attenzione pazzesca da parte del governo. Sul tema della cultura e del ripristino della normalità si cerca di dimostrare che con la cultura della legalità si può crescere e si può divulgare una nuova cultura d'impresa, dell'artigianato, dell'agroalimentare, dell'industria, di tutto". Lo ha detto il presidente di Confindustria Sicilia, Antonello Montante, a margine della firma del protocollo d'intesa sulla legalità e la salvaguardia dei beni culturali, alla quale hanno partecipato anche i ministri dell'Interno, Annamaria Cancellieri, e dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi.

 
"Confindustria – ha continuato Montante - ci crede a questo laboratorio e a questo modello. Io lo paragono a una grande azienda pronta, bisogna solo aprirla e metterla in funzione. Confindustria ha posto al primo punto del piano industriale la Sicilia - ha detto Montante -, e le priorità sono il turismo e i beni culturali. Valorizzazione senza fare investimenti, quindi mettere a reddito quello che abbiamo. I clienti pronti ad arrivare ci sono, noi dobbiamo fornire loro servizi e aprire le porte alle loro aziende".
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento