menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Efebo d'oro", Firetto: «Riportare ad Agrigento la manifestazione»

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, assieme al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha consegnato ieri sera, nel corso di una cerimonia svoltasi presso la chiesa del S.Salvatore a Palermo, l’"Efebo d’Oro 2015" al regista olandese Anton Corbijn per "La spia".

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, assieme al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha consegnato ieri sera, nel corso di una cerimonia svoltasi presso la chiesa del S.Salvatore a Palermo, l’"Efebo d’Oro 2015" al regista olandese Anton Corbijn per "La spia", film vincitore quest'anno dell’ambito riconoscimento.

«Da due anni emigrato a Palermo, che l'ha accolto con intelligente entusiasmo - ha detto Lillo Firetto - l'"Efebo d'Oro" non ha affatto smarrito il fascino dell'unione tra letteratura e linguaggio cinematografico, anzi si è aperto ai nuovi linguaggi innovativi. La mia visione per il futuro - ha concluso il sindaco - è riportare ad Agrigento la manifestazione, in una logica di rete che leghi la nostra città con Palermo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento