"We love China", il distretto sino-italiano ringrazia Firetto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Quando i fiori della nostra primavera rifioriranno ancora, allora continueremo ad andare avanti insieme nella nostra cooperazione vincente".

È l'augurio espresso dal Distretto sino-italiano, in risposta al video di sostegno alla Cina, che lotta al coronavirus, girato  all'interno di un gremito Teatro Pirandello. Una nota di ringraziamento per il "We love China", pronunciato all'unisono è pervenuta in queste ore. Tante le iniziative che sono state messe in campo dagli accordi di collaborazione sottoscritti con il sindaco della città di Nijiang, con Liu Jie, direttore del Distretto culturale di Tanfu, area di espansione di Cheng Du (22 milioni di abitanti) che desiderano visitare la Città dei Templi; intese sulla produzione agro-alimentare e le eccellenze del territorio da esportare nella città, oltre allo scambio di iniziative culturali, teatro, musica, letteratura. Tutto ritardato da un virus, che si spera possa essere presto contrastato efficacemente fino a essere debellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento