rotate-mobile

“Fiori d’acciaio”, tanto pubblico al teatro Pirandello per lo spettacolo prodotto dall’agrigentino Francesco Bellomo

Un cast stellare e tutto al femminile per il nuovo appuntamento del cartellone 2022: sul palco Tosca D’Aquino, Rocìo Munoz Morales, Emanuela Muni, Emy Bergamo, Martina Di Fonte e Giulia Weber

La voglia di ripartire dopo il periodo peggiore del Covid e di tornare a gremire la platea del teatro Pirandello è più che tangibile: tanta gente, ieri sera, sabato 2 aprile, per “Fiori d’acciaio”, lo spettacolo prodotto dall’agrigentino Francesco Bellomo con un un cast stellare tutto al femminile: Tosca D’Aquino, Rocìo Munoz Morales, Emanuela Muni,  Emy Bergamo, Martina Di Fonte e Giulia Weber, in replica oggi pomeriggio alle 17,30.  

“Fiori d’acciaio” chiude ad Agrigento il tour dopo avere girato i migliori teatri d'Italia.

E’ la storia di Marilù, Stella, Clara, Tamara, Ana e Luisa: le “donne d’acciaio” che mettono a confronto le loro vite in una commedia agrodolce tra sorrisi e commozione, sentimenti e ironia, a volte crudele ma senza essere mai cinica.

Il giorno prima il teatro Pirandello aveva ospitato il "Concerto di primavera" con i musicisti dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano.

Standing ovation per il Concerto di primavera al teatro Pirandello, Miccichè: “Evento utile per i nostri giovani”

Sullo stesso argomento

Video popolari

“Fiori d’acciaio”, tanto pubblico al teatro Pirandello per lo spettacolo prodotto dall’agrigentino Francesco Bellomo

AgrigentoNotizie è in caricamento