menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La situazione alle ore 21 vista dai satelliti

La situazione alle ore 21 vista dai satelliti

Rientra l'allerta meteo nell'Agrigentino, il centro del ciclone a Sud di Capo Passero

La posizione del ciclone, unita agli aggiornamenti sulla previsione della sua traiettoria verso nord-nord-est, fa escludere l'interessamento delle province di Agrigento e Caltanissetta. Paura nelle zone di Ragusa e Siracusa

La posizione del ciclone, unita agli aggiornamenti sulla previsione della sua traiettoria verso nord-nord-est, fa escludere l’interessamento delle province di Agrigento e Caltanissetta; al contrario, i modelli confermano il possibile coinvolgimento delle zone costiere del ragusano e delle province ioniche. Ad annunciarlo è il Dipartimento della Protezione civile della Regione Sicilia. 

In seguito all’allerta meteo di oggi pomeriggio, la zona costiera di San Leone era stata fatta evacuare: bar e ristoranti chiusi, gente invitata a rimanere in casa e a non avvicinarsi al lungomare, continui monitoraggi ad opera dei volontari della Croce Rossa Italiana. Una situazione che ha tenuto con il fiato sospeso migliaia di persone. Eppure, come confermato dalle fonti di Protezione civile, il rischio c’era. Poi nel tardo pomeriggio è arrivata la notizia del cambio di rotta del ciclone, che ha abbandonato la Sicilia Meridionale per spostarsi sulla zona orientale.

Sulla Sicilia sud-orientale, infatti, è attualmente in vigore un avviso di avverse condizioni meteorologiche per il persistere di precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, per le quali è indicata una criticità rossa per rischio idrogeologico. I dati rilevati intorno alle 21 individuavano il centro del ciclone simil-tropicale a circa 50 chilometri a sud di Capo Passero. Sul territorio gli osservatori meteorologici hanno rilevato venti forti con raffiche fino a 34 nodi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento