L'area della fiera di San Calogero è nel caos, i commercianti non vogliono pagare la Tosap

Ieri è stato protocollato al Comune un documento con una cinquantina di firme in calce che anticipa la volontà di uno sciopero fiscale come risarcimento del danno subito

Le condizioni dell'area della fiera di San Calogero dissuadono gli acquirenti e provocano un danno economico ai commercianti, che non vogliono pagare la tassa per l'occupazione del suolo pubblico.

Circa una cinquantina di "bancarellari" hanno protocollato ieri al Comune di Agrigento una lunga nota con la quale annunciano che l'attuale condizione di piazza La Malfa “ha procurato i disagi e danni.. e pertanto i sottoscritti manifestano l'intento di non procedere al pagamento del Tosap per l'attuale fiera di San Calogero a risarcimento delle perdite e dei mancati guadagni”.

Numerose le contestazioni, dalle cattive “condizioni igienico-sanitarie riscontrate sul piazzale dove si tiene la fiera", definito "sporco e puzzolente”, all'assenza di un costante approvvigionamento d'acqua potabile o allo scarso numero di gabinetti chimici messi a disposizione. Inoltre vi sarebbe grande confusione sulla distribuzione dei posteggi, uno scarso controllo e addirittura un sostenuto via vai di auto che si immettono all'interno dell'area della fiera, che "non è chiusa né controllata".  I commercianti dicono quindi di aver dovuto far fronte alle lamentele dagli avventori, "infastiditi dalla sporcizia e dal pericolo rappresentato dai mezzi liberi di circolare tra i banchi”.

Anche la prima commissione consiliare, nei giorni scorsi, aveva manifestato la propria preoccupazione per le condizioni generali in cui versa attualmente il mercato, denunciando come ogni segnalazione fatta all'amministrazione sia caduta nel vuoto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento