Scoppia l'incendio nella cella di una suora, evacuato il convento: nessun ferito

Le cause, ieri, non risultavano essere ancora chiare: si parlava forse di una stufa, ma non veniva esclusa la possibilità di una coperta elettrica

 Divampa un incendio all’interno di una cella del convento di via Porta Pia, a Cammarata, e l’intera struttura viene, precauzionalmente, evacuata. E’ accaduto nella serata di martedì. Erano le 21,52 quando l’allarme veniva raccolto dalla centrale operativa dei vigili del fuoco di Agrigento. I pompieri, naturalmente, accorrevano. Sul posto, anche i carabinieri che, nel frattempo, per evitare rischi, evacuavano - per qualche ora - il convento. Inevitabili, giustamente, i momenti di paura. Ma per fortuna, tutto s’è limitato ai timori e all’apprensione di quanti si trovavano nella struttura e i danni sono stati circoscritti all’interno della cella – che era occupata da una suora - dove si è sviluppato l’incendio. 

Nessun dubbio, naturalmente, sul fatto che l’incendio è stato di natura accidentale. Le cause, ieri, non risultavano essere ancora chiare: si parlava forse di una stufa, ma non veniva esclusa la possibilità di una coperta elettrica magari anche per riscaldarsi o riscaldare il letto in questi giorni di temperature artiche. Le fiamme pare infatti che si siano sviluppate proprio dal materasso.

La struttura di via Porta Pia è stata comunque evacuata a causa del fumo. Nessuno, per fortuna, è rimasto ferito, né tantomeno intossicato. Non appena le fiamme sono state spente e l’emergenza è rientrata, tutti hanno potuto far rientro nel convento. Era l’una circa quando i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento concludevano, dopo aver spento il rogo e dopo aver effettuato tutti i controlli necessari alla sicurezza, l’intervento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento