Cronaca

Nomine Asp, Fials a Ficarra: «Dal tribunale solo un'ordinanza»

Amedeo Fuliano, vice segretario regionale del sindacato, aggiunge: "Non si comprende per quali motivi l'amministrazione dell'Asp di Agrigento abbia "spacciato" come nuova una notizia ultra bollita e nota a tutti. Forse intende scoraggiare, temendone la possibilità di successo, le azioni di ricorso di quei dipendenti che hanno mal digerito le nomine di posizioni organizzative conferite" Direttore Generale

Amedeo Fuliano (Fials)

Con riferimento a quanto pubblicato oggi in merito a una comunicazione dell'Asp la Fials precisa che "non è stata emessa alcuna sentenza ma bensì una semplice ordinanza.  La notizia in argomento non è tale poiché l’ordinanza del Tribunale di Agrigento non è per nulla recente, risale all’anno 2013. Inoltre, l’ordinanza si pronuncia esclusivamente ai fini dell’inammissibilità in via di urgenza (ex art. 700) del ricorso proposto e non già per la valutazione del merito delle argomentazioni giuridiche poste a motivo dello stesso. In altre parole, il Tribunale non ha riconosciuto la sussistenza di motivazioni che potessero giustificare il pronunciamento in urgenza lasciando indenne la possibilità che il ricorso venisse valutato nel merito".

Alla luce di queste precisazioni, Amedeo Fuliano, vice segretario regionale del sindacato, aggiunge: "Non si comprende per quali motivi l’amministrazione dell’Asp di Agrigento abbia “spacciato” come nuova una notizia ultra bollita e nota a tutti.  Forse, la medesima Amministrazione, con la divulgazione oltremodo tardiva della notizia intende scoraggiare, temendone la possibilità di successo, le azioni di ricorso di quei dipendenti che hanno mal digerito le nomine di posizioni organizzative conferite con deliberazione del direttore generale a gennaio scorso e, contestualmente, speculativamente, cercare di scalfire la forte immagine della Fials. Infine, tutta la vicenda in argomento nasce e si consuma con l’amministrazione commissariale del dottore Messina, ulteriore circostanza quest’ultima che non giustifica e, contestualmente “qualifica” l’inutile 'annacamento' dell’Amministrazione retta dal direttore generale Ficarra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine Asp, Fials a Ficarra: «Dal tribunale solo un'ordinanza»

AgrigentoNotizie è in caricamento