menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operai Iseda al lavoro

Operai Iseda al lavoro

Festeggiamenti per San Calogero, interventi straordinari di pulizia

Gli operai Iseda e Sea hanno predisposto un calendario di servizi che interesseranno le aree del centro. Continuano i lavori nelle spiagge di San Leone

Grandi manovre nel centro urbano di Agrigento, in vista del lungo periodo di festeggiamenti dedicati a San Calogero che si protrarranno fino alla seconda settimana di luglio.

Per rendere ancora più fruibile tutte le zone che vengono interessate dai festeggiamenti, Iseda e Sea, hanno predisposto un calendario di servizi straordinari che interesseranno le aree del centro e precisamente quelle adiacenti alla chiesa di San Calogero, piazza Vittorio Emanuele, il viale della Vittoria, piazza Aldo Moro e via Atenea. Interessate anche le zone del centro storico dove passano le processioni dedicate al Santo Nero.

Potenziati anche tutti i servizi di decespugliamento e relativo spazzamento di San Leone con una particolare attenzione al lungomare Falcone - Borsellino e agli impianti sportivi in esso ricadenti.

Il personale delle ditte Iseda e Sea sta infatti provvedendo a ripulire da erba, rami secchi e ogni genere di sterpaglie marciapiedi e lungomare in genere anche seguito alle segnalazioni che arrivano alla mail comunicazioneiseda@hotmail.com.

E sempre a San Leone, gli operai di Iseda e di Sea continuano nella pulizia delle spiagge, nell’ambito dei servizi di potenziamento estivo delle zone balneari della città che durerà fino al prossimo mese di settembre.

Ogni mattina, compresi i sabati e le domeniche, dalle 6 alle 9, gli operai entrano in azione svuotando tutti i cestini collocati sul litorale ripulendolo dai rifiuti e rendendolo fruibile ai villeggianti. Una volta lasciata l’area del litorale gli operai si spostano sul lungomare Le Dune per gli interventi giornalieri di spazzamento dei marciapiedi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento