rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Festa nazionale dei nonni, la prima edizione dell’ “Arcobaleno d’Argento”

La manifestazione si svolgerà in due giornate, giovedì al Collegio dei Filippini dibattito su" il...

Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto, il presidente del consiglio comunale Francesco Alfano e l'assessore alla Pubblica istruzione Renato Bruno celebreranno, nei giorni di giovedì 27 e domenica 30 ottobre, la prima edizione dell’ “Arcobaleno d’Argento”, festività nazionale dedicata ai “Nonni”.

La manifestazione, che si svolgerà in due giornate, una dedicata alla riflessione ed al dibattito e l’altra allo spettacolo, si aprirà con un incontro-dibattito su “Il ruolo dei nonni nella società di oggi”, che sarà tenuto nell’ex Collegio dei Filippini alle 17.30 di giovedì 27 ottobre ed al quale parteciperanno, nella qualità di relatori, Don Angelo Chillura, Calogero Sciortino e Valeria Marchica.

Domenica 30 ottobre alle 17.30, al Teatro Luigi Pirandello, si svolgerà lo spettacolo “Festa dei Nonni” cui prenderanno parte numerosi artisti agrigentini, la scuola di danza di Silvana Tabone, la scuola di musica diretta da Angela Orlando, l’accademia di arte e spettacolo “Le Muse” in cooproduzione con i Little Book Group, il gruppo Sikania mandolin ensamble con i musicisti Giuseppe Castellano, Salvatore Sciacca, Mauro Schembri, Raffaele Pullara, Lorenzo Puma, il pianista Paolo Magrì che accompagnerà gli interventi di canto lirico ed Eleonora Faro con le sue foto artistiche.

Parteciperanno attivamente allo spettacolo i ragazzi delle scuole medie "Reale", "Garibaldi" e "Verga". Arricchiranno la serata diversi ospiti tra cui il professore Enzo Vella promotore della “festa”, il poeta Salvatore Sciortino, gli artisti del mondo dell’infanzia Carmelo e Maria Puglisi. Condurranno la serata Daniela Spalanca e Carmelo Lazzaro. L’ingresso è gratuito ad esaurimento dei posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa nazionale dei nonni, la prima edizione dell’ “Arcobaleno d’Argento”

AgrigentoNotizie è in caricamento