menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta dello scalo marittimo di Porto Empedocle

Una veduta dello scalo marittimo di Porto Empedocle

Festa in onore di San Calò, ecco come cambia la viabilità

A partire dalle 18 sarà vietato sostare nelle aree destinate a parcheggio lungo la strada sopraelevata del molo "Francesco Crispi" e nell'area compresa tra l'ingresso principale della dogana e il fabbricato adiacente i locali della polizia di Stato-scalo marittimo

Domenica, a Porto Empedocle, è il giorno di San Calò, dei festeggiamenti conclusivi in onore del santo. Modificata, naturalmente, la viabilità. A partire dalle 18, e fino al termine dei festeggiamenti, sarà vietato sostare nelle aree destinate a parcheggio lungo la strada sopraelevata del molo "Francesco Crispi" e nell'area compresa tra l'ingresso principale della dogana e il fabbricato adiacente i locali della polizia di Stato-scalo marittimo. 

A firmare la nuova ordinanza è stato il comandante della Guardia costiera, il capitano di fregata Filippo Parisi. Previsto anche il divieto, sempre a partire dalle 18, d'accesso, con veicoli, all'interno dell'area portuale dall'ingresso della torre Carlo V. E' stata autorizzata, invece, naturalmente, la processione del simulato di San Calogero, seguito dal corteo di fedeli, dalla torre Carlo V lungo la sopraelevata fino all'estremità del molo "Francesco Crispi".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento