Festa della Liberazione, Firetto alla città: "Esponete il tricolore fuori dai balconi"

Il primo cittadino, tramite social, ha invitato gli agrigentini a sventolare il tricolore

Sarà un 25 aprile tutto da riscrivere per la stragrande maggioranza degli agrigentini. La festa della Liberazione, quest’anno, ha un sapore diverso. Per via dell’emergenza Covid 19, gli agrigentini, saranno chiusi in casa. Il sindaco Firetto, tramite social, ha lanciato una proposta alla sua cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Esponete le bandiere - ha detto Firetto -  facciamo sventolare un tricolore dai nostri balconi. Dalle 11 celebriamo così la festa della Liberazione”. Il sindaco, dunque, ha rivolto l’invito a tutti quanti gli agrigentini. Un modo diverso per festeggiare una festa davvero importante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento