rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Anniversario della fondazione dell'Arma, targa "Allotta" al luogotenente Lepore

Domani, a partire dalle 18,30, ai piedi del tempio di Giunone, si terrà la cerimonia. Previsto anche il concerto degli studenti del liceo musicale “Ettore Majorana” che eseguiranno vari brani e concluderanno con la “Fedelissima”

E’ tutto pronto. Domani, a partire dalle 18,30, ai piedi del tempio di Giunone – nella Valle dei Templi –, si terrà la cerimonia del 204esimo anniversario della fondazione dell’Arma dei carabinieri. Due i momenti salienti: uno militare, con la sfilata e lo schieramento in armi di un reparto di formazione che vedrà i carabinieri sia nella storica grande uniforme speciale, sia in uniforme di rappresentanza e l’altro coinvolgente momento, a partire dalle 20, sarà quello del concerto degli studenti del liceo musicale “Ettore Majorana” di Agrigento che eseguiranno vari brani e concluderanno con la “Fedelissima”, marcia d’ordinanza dell’Arma.

In mezzo, - e sarà un momento portante - la consegna delle ricompense e dei riconoscimenti ai carabinieri che si sono distinti per meriti di servizio. Anche quest'anno sarà consegnata, dal cavaliere di Gran Croce Gaetano Allotta, la trentottesima targa "Appuntato Allotta". E’ stata assegnata al luogotenente Guido Lepore, comandante della stazione di Agrigento. Ecco la motivazione: "Sottufficiale di pregevoli requisiti militari, professionali e di carattere, ha assolto per oltre quindici anni di onorato servizio in città la propria fattiva, lungimirante ed intelligente collaborazione in un territorio particolarmente impegnativo sotto il profilo dell’ordine pubblico e della sicurezza. La sua competenza e il suo spirito di sacrificio permarranno, anche a seguito dell’imminente collocamento in quiescenza, quale esempio e stimolo per i militari del reparto, per proseguire lungo la strada da lui segnata”.

Lo scorso anno la targa “Allotta” venne assegnata al maresciallo capo, in servizio alla tenenza di Favara, Nicola Moretto. E prima ancora al luogotenente della stazione dei carabinieri di Lampedusa Donato De Tommaso e al maresciallo Fabio Natale, comandante della stazione di Siculiana. La  targa "Appuntato Allotta" è stata istituita oltre 30 anni fa dai figli dell'appuntato Allotta: Gaetano, Antonietta ed Eleonora, in ricordo del genitore: cavaliere ufficiale dell'ordine al merito della Repubblica italiana e cavaliere di Vittorio Veneto. Il riconoscimento è realizzato in argento e smalto e riporta l'antico stemma araldico dell'Arma dei carabinieri e viene assegnato, su designazione del comandante provinciale: il colonnello Giovanni Pellegrino, e con l'autorizzazione del comando generale, ad un militare distintosi in servizio. Tra gli insigniti va ricordato il maresciallo Giuliano Guazzelli, poi assassinato dalla mafia.

Saranno schierate, durante la cerimonia di domani, anche le componenti speciali dell’Arma: i carabinieri forestali, i motociclisti, il nucleo operativo ecologico, il nucleo Ispettorato del lavoro e militari in missione all’estero
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario della fondazione dell'Arma, targa "Allotta" al luogotenente Lepore

AgrigentoNotizie è in caricamento