Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

"Una ferrovia tra Agrigento e Trapani": l'appello di sindaci e associazioni al Ministero

In una lunga lettera si chiede di inserire il progetto all'interno del Recovery plan

"Usare i fondi del Recovery plan per ricostruire una moderna ferrovia tra Agrigento e Trapani". E' questo l'appello sottoscritto da diversi tra sindaci e rappresentanti di enti e associazioni delle due province e inviato al Ministero dei Trasporti e alla Regione Siciliana.

La proposta è appunto di inserire tra i progetti finanziati con il "Piano nazionale di rinascita e resilienza" anche un intervento che miri all'ammodernamento della tratta tra Agrigento e Trapani, "le uniche due province in Italia - dice la nota - a non essere collegate tra loro dalla rete ferroviaria. Fino al 1985 era attiva una linea a scartamento ridotto che congiungeva i due centri, che fu sospesa con la promessa, da parte degli Enti preposti, della sua trasformazione a scartamento normale". Una linea ferroviaria che, dal 2004 è sospesa ed in corso di alienazione.

La proposta è di realizzare una nuova linea ferroviaria a scartamento ordinario che colleghi i centri di Agrigento, Realmonte/Siculiana, Montallegro/Cattolica, Ribera, Sciacca e Menfi con Castelvetrano e quindi la città di Trapani, compiendo un percorso costiero e riutilizzando, laddove possibile, "porzioni di infrastrutture ferroviarie esistenti, in particolar modo le gallerie, al fine di ridurre i costi dell’opera e recuperare opere d’arte oggi abbandonate al degrado".

L'appello di associazioni e sindaci è anche alla deputazione agrigentina e trapanese perché si facciano carico di perorare la richiesta.

A firmare l'appello sono i sindaci di Agrigento, Sciacca, Ribera, Menfi, Montallegro, Realmonte, Siculiana e le associazioni Trenodoc, Ferrovie Kaos, Ferrovie Siciliane, i Fai delle due province, i circoli dell'associazione Legambiente, l'Ordine degli architetti, i sindacati Cgil, Cisl e Uil, Wwf Area mediterranea, Confcommercio, Legacoop, la Lega navale e le associazioni Ael, Mobilita, Archeoclub "i luoghi di Empedocle", Mariterra, OltreVigata, Agrigento Trekking, Visit Agrigento, Val di Kam, Pro Loco Agrigento, L'altra Sciacca, Italia Nostra e Stoppa la Piattaforma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una ferrovia tra Agrigento e Trapani": l'appello di sindaci e associazioni al Ministero

AgrigentoNotizie è in caricamento