Primo Ferragosto della pandemia, il prefetto: "Divertitevi ma in sicurezza"

Vertice per varare un piano di controlli sulla strade e nei luoghi della movida, saranno attivati anche servizi mirati di controllo e test alcolemici

FOTO ARCHIVIO

Consueto vertice annuale in Prefettura per varare il piano di sicurezza in occasione del Ferragosto. Questa volta, però, c'è un ostacolo non da poco in più: la pandemia da Coronavirus.

Questa mattina, presieduta dal prefetto Maria Rita Cocciufa, si è tenuta una riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. All’incontro hanno preso parte il questore, il comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri, rappresentanti della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto e della polizia stradale, il vice sindaco di Agrigento e il comandante della polizia provinciale.

"Nel corso dell’incontro - spiega lo stesso prefetto con una nota - è stata concordata, anche alla luce delle specifiche indicazioni fornite in proposito dal ministero dell’Interno, l’attivazione di mirati ed intensificati servizi di vigilanza e controllo del territorio, con particolare riguardo alle località balneari del capoluogo in cui si registra, in questo periodo, una intensa presenza di turisti e di numerosi giovani ed avventori che frequentano i lidi e gli esercizi pubblici". 

Per quanto concerne la sicurezza della circolazione, saranno attivati mirati servizi di controllo da parte della polizia stradale, anche mediante l’utilizzo degli apparecchi alcoltest.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prefetto, infine, ha invitato tutti alla "massima cautela nei vari comportamenti in cui si esprimono le dinamiche di contatto sociale, al fine di prevenire la diffusione del virus Covid-19 ancora in circolazione, con l’auspicio che il sano divertimento della collettività e la fruizione delle bellezze paesaggistiche e del mare possano svolgersi in condizioni di sicurezza".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento