menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'automedica dell'Aeop di Agrigento (foto archivio)

L'automedica dell'Aeop di Agrigento (foto archivio)

Ferragosto, a San Leone il soccorso sanitario è firmato Aeop

L'associazione di protezione civile si trovava a San Leone la notte tra il 14 e il 15 agosto, con un grande spiegamento di personale e mezzi: quindici volontari appiedati, un gommone in mare con a bordo la squadra nautica, due ambulanze e un'automedica

Un Ferragosto per certi versi tranquillo quello appena trascorso. Soprattutto per le spiagge di San Leone, dove forze dell'ordine e protezione civile hanno registrato un flusso inferiore rispetto alle scorse stagioni. A dare assistenza e soccorso ai bivaccanti sanleonini c'hanno pensato i volontari dell'Associazione europea operatori di polizia di Agrigento, presieduta da Sandro Bennici.

 
L'associazione di protezione civile si trovava a San Leone la notte tra il 14 e il 15 agosto, con un grande spiegamento di personale e mezzi: quindici volontari appiedati, un gommone in mare con a bordo la squadra nautica, due ambulanze e un'automedica con medico a bordo. La nottata è stata coordinata dalla sala operativa del 118 di Caltanissetta, dove giungevano le richieste d'intervento poi smistate ai mezzi dell'associazione o all'ambulanza che di norma staziona in viale dei giardini. 
 
I volontari dell'Aeop, in quasi dieci interventi, hanno dato soccorso a gente in grave stato d'ebbrezza, a persone rimaste ustionate dai falò in spiaggia e anche ad un gruppo di persone coinvolte e ferite a seguito di una rissa. 
 
"Quest'anno – dice il presidente provinciale dell'Aeop di Agrigento, Sandro Bennici – gli interventi sono diminuiti di quasi il 50 percento, se si considera anche l'afflusso di persone nettamente inferiore rispetto alle precedenti stagioni. Nonostante ciò, siamo riusciti a far fronte ad ogni tipo di necessità, intervenendo sulla spiaggia fino alle prime luci dell'alba".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento