menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Ferragosto, giro di vite contro il bivacco: controlli e sanzioni tra Montallegro e Cattolica

Un gruppo di lavoro interforze, composto da carabinieri, guardia costiera, corpo forestale e polizia locale, ha passato a setaccio tutta la zona balneare, verbalizzando 16 contravvenzioni, per un totale di oltre 3mila euro

Avevano preparato tutto in vista del ferragosto, come tradizione comanda: legna e cataste di sterpaglie pronte per il grande fuoco di notte, tende e accampamenti capaci di contenere decine e decine di persone. Ma le forze dell'ordine hanno messo un freno al loro bivacco, elevando ben 16 verbali di contravvenzione. Scenario dell'episodio sono state le pinete di Bovo Marina (Montallegro) e Eraclea Minoa (Cattolica Eraclea).

 
Un gruppo di lavoro interforze, composto da carabinieri, guardia costiera, corpo forestale e polizia locale, ha passato a setaccio tutta la zona balneare, verbalizzando 16 contravvenzioni, per un totale di oltre 3mila euro. Ad essere multati sono stati diversi nuclei familiari, alcuni dei quali provenienti anche dalla provincia di Palermo, per l'inosservanza delle disposizioni dell'autorità competente.
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento