Ferragosto: musica, pittura e proiezioni rianimano il centro storico

Tanti gli agrigentini che hanno scelto l'alternativa al grande caos delle spiagge e che hanno assaporato una notte di eventi fra le vie Atenea, Pirandello e piazza San Francesco

Ferragosto nel centro storico di Agrigento

Non soltanto spiagge. La notte di Ferragosto ha avuto, ad Agrigento, - e per la prima volta nella sua storia - attrattive anche nel centro storico.

Tripudio di presenze, fino a notte fonda, fra le vie Atenea, Pirandello e piazza San Francesco dove l'amministrazione comunale, con in testa il sindaco Lillo Firetto, hanno organizzato uno spettacolo di musica elettronica con proiezioni, arti visive ed un'estemporanea di pittura che ha animato anche la piazzetta antistante alla chiesa di San Pietro.

Tanti gli agrigentini, dunque, che hanno scelto l'alternativa al grande caos delle spiagge e che hanno assaporato una notte - una lunga notte - differente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • "Hanno incassato 80 mila euro su un prestito di 25, ma ancora volevano soldi": fermati due fratelli

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

  • Alberi e detriti per strada, il sindaco: "Non uscite da casa se non necessario"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento