rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Controlli / Licata

Fermato vicino al porto dà in escandescenze e minaccia di morte l'ufficiale della pattuglia: denunciato

Nonostante l'automobilista si sia repentinamente allontanato al volante della Fiat Panda, le indagini hanno permesso di identificare il quarantaquattrenne disoccupato

E’ stato fermato e controllato, mentre era al volante di una Fiat Panda, nei pressi della zona portuale. Avrebbe dovuto essere una verifica di routine per la pattuglia delle forze dell’ordine, un controllo per accertare se quell’automobilista fosse in possesso o meno del pass per accedere alla banchina di Ponente del porto di Licata.

L’uomo ha subito manifestato disagio e rabbia per quell’Alt, è sceso dalla vettura e anziché fornire le proprie generalità e il pass – come richiesto dai componenti della pattuglia – ha iniziato ad inveire contro e a minacciare pesantemente, sono state vere e proprie minacce di morte, uno degli ufficiali presenti. Il licatese è poi risalito in macchina e, a gran velocità, si è allontanato. Inevitabile l’attività investigativa delle forze dell’ordine. E, nel giro di pochissimo tempo, la pattuglia è riuscita a identificare quell’automobilista alterato. E’ stata naturalmente informata la Procura della Repubblica di Agrigento e il conducente della Fiat Panda è stato denunciato in stato di libertà. A finire nei guai – con l’accusa di minaccia aggravata a pubblico ufficiale – è stato un licatese disoccupato di 44 anni.

Per gli investigatori non è stato semplicissimo riuscire a risalire all’identità del conducente dell’utilitaria che è risultata essere intestata ad un’altra persona. Ma le indagini hanno permesso appunto di identificare il quarantaquattrenne che non soltanto non s’è lasciato identificare dalla pattuglia delle forze dell’ordine e non ha neanche esito il pass, ma che s’è permesso, fortemente esagitato, di inveire contro le forze dell’ordine, minacciando addirittura di morte il più alto in grado. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato vicino al porto dà in escandescenze e minaccia di morte l'ufficiale della pattuglia: denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento