menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Chiedevano l'obolo agli automobilisti", fermati due parcheggiatori abusivi

Durante il maxi controllo realizzato in tutta la fascia costiera dell'Agrigentino, i carabinieri, a San Leone, hanno trovato un ventenne agrigentino in possesso di mezzo etto di droga

Sono stati bloccati mentre chiedevano l'obolo agli automobilisti che avevano appena posteggiato l'auto. Sono due i posteggiatori abusivi, due giovani tunisini ospiti di una comunità di alloggio di Agrigento, che sono stati multati dai carabinieri a San Leone. La sanzione che gli è stata elevata è di duemila euro. Sequestrati anche gli spiccioli che avevano già racimolato: circa 50 euro.

Entrambi sono stati allontanati dai luoghi di "lavoro". Durante il maxi controllo realizzato in tutta la fascia costiera dell'Agrigentino, i carabinieri - sempre a San Leone - hanno trovato un ventenne agrigentino in possesso di mezzo etto di droga.

E' stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere dell'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Schermata 2018-06-04 alle 12.15.57-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento