rotate-mobile
Tribunale / Lampedusa e Linosa

"Facevano scappare i migranti mettendo a disposizione biglietti e case": stop al processo

Il presidente della prima sezione penale avrebbe già trattato il procedimento in qualità di gip e non potrebbe celebrare il dibattimento

Il presidente della prima sezione penale Alfonso Malato avrebbe già trattato il procedimento in qualtà di gip e, di conseguenza, non potrebbe celebrare il dibattimento a carico di cinque imputati accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di altri due imputati finiti a processo per vicende collegate.

La circostanza è stata rilevata dalla difesa e il tribunale ha rinviato all'udienza del 22 dicembre per verificare la circostanza. Il 18 aprile del 2019 furono arrestati due tunisini.

Cinque dei sei imputati sono accusati di avere messo a disposizione di alcuni migranti documenti d’identità e biglietti di viaggio per far risultare che gli stessi fossero giunti legalmente in Italia e poi garantivano sicure modalità di trasferimento per raggiungere altri Paesi europei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Facevano scappare i migranti mettendo a disposizione biglietti e case": stop al processo

AgrigentoNotizie è in caricamento