"Viola le prescrizioni della misura": arrestato e posto ai domiciliari

E’ in esecuzione di un’ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento che i carabinieri della tenenza di Favara hanno arrestato N. P. di 29 anni

Avrebbe violato, ripetutamente, le prescrizioni della misura alla quale era sottoposto. E’ in esecuzione di un’ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento che i carabinieri della tenenza di Favara hanno arrestato N. P., 29 anni, di Favara. Di fatto, i militari dell’Arma hanno dato corso ad un’ordinanza che aggrava la misura precedente. Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato collocato ai domiciliari.

Appare scontato che – visto l’accusa, formalizzata da carabinieri e Pm, - ha fatto scattare l’aggravamento della misura, il giovane favarese verrà sottoposto a controlli sistematici per accertare se rispetta o meno gli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento